I servizi minimi essenziali garanti dal Comune in occasione dello sciopero generale del 29 novembre 2019

È pervenuta nota, con la quale si comunica che USB – Unione Sindacale di Base -, proclama uno sciopero generale nazionale di tutti i settori pubblici e privati per l’intera giornata di venerdì 29 novembre 2019.
Nell’occasione verranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali:

Servizi Demografici – Stato Civile: denunce nascite e decessi;

Polizia Municipale: pronto intervento per incidenti e situazioni di emergenza, mediante il Consorzio di Polizia Valle Agno;

Servizi Sociali: l’Assistenza Domiciliare agli Anziani sarà garantita dalle Cooperative e la consegna dei pasti dal personale socialmente utile.

Si potrebbero creare disservizi, nei diversi settori del Comune compreso il servizio protocollo e relazioni con il pubblico.