Referendum 28 maggio 2017. Elettori temporaneamente all’estero.

Con decreti del Presidente della Repubblica pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n. 62 del 15 marzo 2017 sono stati indetti per domenica 28 maggio 2017 due referendum popolari abrogativi. Gli elettori – ed i familiari con loro conviventi –  che per motivi di lavoro, studio o cure mediche si trovino temporaneamente all’estero per un periodo di almeno tre mesi, nel quale ricada la data di svolgimento della votazione, possono esercitare il voto per corrispondenza nella circoscrizione Estero previa espressa opzione valida solo per questa consultazione.

Il termine ultimo per la presentazione della dichiarazione di opzione è il trentaduesimo giorno antecedente la votazione (26 APRILE 2017).

Scheda informativa elettori temporaneamente all’estero

Modello_opzione