Prevenzione e controllo della malaria in Italia.

Negli ultimi anni la diffusione della malaria nel mondo è stata notevolmente ridotta grazie all’attuazione di programmi di lotta e controllo promossi dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e, nel mese di aprile 2016, l’Ufficio Regionale Europeo ha comunicato agli Stati Membri l’eradicazione della trasmissione di malaria autoctona sul territorio della Regione Europea.  Tuttavia nelle aree tropicali e sub tropicali la malaria rappresenta ancora la più importante malattia trasmessa da vettore e nei Paesi non endemici continua ad essere la più importante malattia d’importazione, legata al numero crescente sia di viaggiatori internazionali sia di flussi migratori provenienti dalle suddette aree.  Il ministero della Salute ha emanato la circolare n. 0086989 del 27/12/2016, relativa alla prevenzione ed al controllo della stessa in Italia, della quale la Prefettura di Vicenza ha chiesto la massima diffusione.

circolareMinisterodellaSalutedel27122016